Biblioteca

Postea vero, quam Tyrannio mihi libros disposuit, mens addita videtur meis aedibus

(Cicero, Att. 4,8,2)

La biblioteca raccoglie un patrimonio librario relativo ad una vasta e specialistica gamma di studi, ricerche, metodologie e documentazione archeologica, dalla preistoria all’epoca tardo antica e alto-medievale.

La biblioteca è attualmente divisa in sezioni specialistiche, con differenti ubicazioni, corrispondenti alle biblioteche degli ex Istituti confluiti nel dipartimento.