Poster session 24.2

Nicola Luciani (Sapienza Università di Roma ) and Paolo Rosati (Università degli studi dell’Aquila)

nikluciani87@gmail.comand archeorosati@gmail.com

Soppiantare un dio: strutture e fonti per una narrazione storica del mitreo-chiesa di S. Nicola a Guidonia

Attraverso lo studio delle fasi architettoniche e delle varie fonti si tenterà di ricostruire le fasi di vita di S. Nicola a Guidonia, oggetto di recenti indagini da parte di chi scrive per conto della cattedra di Archeologia Classica del prof. Eugenio la Rocca.

Tempio ipogeo di grande interesse scientifico, probabile testimone di un avvicendamento tra due culti iconici del tardo impero: venerazione di Mitra e Cristianesimo.

Si illustreranno i vari metodi tramite i quali:

  • Il luogo di culto è stato collegato alla presenza di importanti gentes senatorie nel territorio ed in particolare ai Valeri
  • si è riusciti a comprendere come si è giunti alla trasformazione di V-VI secolo del mitreo in chiesa cristiana
  • sono stati ricostruiti i passaggi di proprietà in un periodo compreso dall’età tardoantica al basso medioevo
  • viene mostrato il parallelismo speciale tra le successioni di proprietà del sito e gli avvicendamenti storici e quelle avvenute sul Mons Coelius a Roma sede dei Valeri

Tramite metodi analitici archeologici e storici si proporrà una visone generale di alcune dinamiche del tardoantico romano solcato profondamente da modalità cruciali di trasformazione sociale e religiosa.